Unico 4 Tavolini Piccoli Legno Lungo La Parete B, Ma Parete Sempre, , Poltrone Tipo Camoscio Verde Petrolio E Sedia, SV Legno Chiaro E Luci Basse

Unico 4 Tavolini Piccoli Legno Lungo La Parete B, Ma Parete Sempre, , Poltrone Tipo Camoscio Verde Petrolio E Sedia, SV Legno Chiaro E Luci Basse
Poltrone Vintage Restaurate - Unico 4 Tavolini Piccoli Legno Lungo La Parete B, Ma Parete Sempre, , Poltrone Tipo Camoscio Verde Petrolio E Sedia, SV Legno Chiaro E Luci Basse - Nyiq

Poltrone Vintage Restaurate - La moda è al passo con i negozi adiacenti. La sala ristorazione è arricchita da pezzi ispirati agli anni cinquanta principalmente basati su un progetto di meroni, insieme ai tavoli in ferro con base in vetro e poufles e poltrone e panche in tessuto blu scuro e velluto ruggine. In alternativa, il bancone del negozio di caffè in legno biondo con scanalature di moda è stato realizzato in alternativa si impregna di un motivo di un apparecchio con l'aiuto di paolo buffa, seguendo le strategie di produzione degli armadi degli anni '50. Il fornitore di stoviglie in porcellana è un altro elemento di moda, una sfida unica per villeroy & boch ispirata all'aiuto di un arredamento antico. Anche gli apparecchi di illuminazione osservano la moda fuori moda. La regione del bar è illuminata dalle sospensioni serge mouille, mentre le lampade bubble attraverso george nelson illuminano l'ambiente con una luce morbida e soffusa, affiancata dalle sospensioni chouchin in più di oggi attraverso foscarini, entrambe evocative di lanterne in lingua cinese. Dopo la regione dei luoghi di ristoro, la libreria - in cui è possibile acquistare libri d'arte, riviste di moda, guide di nicchia e testi d'epoca - è fornita con un tavolo tratto da un disegno di buffa e originali poltrone e divani degli anni '50, inclusi con tessuto d'epoca. Da un concept di chichi meroni, l'arabesque café è nato a milano, finendo l'omonima boutique d'epoca che riunisce particolari stili e porzioni di layout. Il sistema comprende ristorante, caffè letterario e una sala con angolo libreria. Le persone che entrano scoprono se stessi proiettate nella milano degli anni '50. Dal pavimento in linoleum, realizzato con un design autentico per mezzo di gio ponti con un motivo bianco fiammato su una storia nera, alla tappezzeria tressée di paille (una carta paglia intrecciata con intreccio di bambù a strisce), tutti i dettagli si integrano per ricreare l'ambiente della metà del xx secolo. Lo stile è coerente con i negozi adiacenti. La sala del ristorante viene fornita con pezzi stimolati dagli anni cinquanta su un disegno di meroni, compresi i tavoli totalmente in ferro con pinnacolo in vetro e le poltrone e le panche in tessuto blu militare e velluto ruggine. Il bancone del negozio di caffè in legno biondo con scanalature di moda è stato realizzato come sostituto che assorbe un motivo di un mobile utilizzando paolo buffa, seguendo le strategie di realizzazione dell'armadio degli anni '50. Il servizio di piatti in porcellana è un altro dettaglio della moda, una sfida unica via villeroy & boch stimolata con l'aiuto di un arredamento antico. Anche le luci si adattano alla moda retrò. La vicinanza del bar è illuminata con l'aiuto delle sospensioni serge mouille, mentre le lampade bubble di george nelson rimuovono l'oscurità dall'ambiente con una luce soffusa e soffusa, affiancata dalle maggiori sospensioni chouchin attuali a titolo di foscarini, ciascuna evocativa di lanterne di lingua cinese. Accanto alla regione dei luoghi di ristoro, la libreria - in cui è possibile acquistare libri d'arte, riviste di stile, pubblicazioni di nicchia e testi d'epoca - viene fornita con una scrivania tratta da un disegno utilizzando buffa e le originali poltrone e divani degli anni '50, coperti con tessuto di durata. L'arabesque café attraverso francesco sforza angolo largo augusto, milano.

Potrebbe Piacerti Anche...

Digita Nel Campo Sottostante E Premi Invio / Ritorna per Cercare