Fantastico Divano Fausto Design Scandinavo, Tessuto

Fantastico Divano Fausto Design Scandinavo, Tessuto
Divani Design Scandinavo - Fantastico Divano Fausto Design Scandinavo, Tessuto - Nyiq

Fantastico Divani Design Scandinavo - Un nuovo principio e semplice il layout sensato di lazy è il risultato di un nuovo e rivoluzionario modo di pensare. Di nuovo il divano si muove all'indietro con un unico movimento e si trasforma in una parte del materasso. Con la sua forma leggera e vivace e la facilità di produzione, lazy ha un aspetto classico e contemporaneo. Divano: l duecento p centodieci h 77 h settanta sette sh quaranta cm materasso: 134 x 2 cento cm.

"la scandinavia negli anni cinquanta: i designer stanno crescendo il convenzionale - persino insegnato loro che non potevano saperlo allora." Nel crescere il freistil 162 ci eravamo ispirati attraverso il minimalismo e la semplicità dell'epoca. "Come non sposati o freistil il divano 162 sembra essere costruito su misura per la sesta decade del ventunesimo secolo. Profili di moda - divano del corpo in larghezze: 192 cm, 212 cm e 232 cm / divano in tessuto (le o ri) in larghezze: 157 cm, 177 cm e 197 cm / divano letto (le o ri) in larghezza: 212 cm e 232 cm / sedile di chiusura con poggiapiedi costante (le o ri): 117 x 172 cm dettaglio imbottito della panca: 92 x ottanta cm eccessivo le mode sono disponibili in due posizioni: cuscini alti e bassi per il cuscino varietà / schienale: 75 x 46 cm / parte minima del cuscino: settantacinque x 38 cm / poggiatesta (ora adatto per la parte bassa della schiena) / cuscino di protezione rettangolare : 35 x 35 cm / cuscino imbottito oblungo: 54 x 27 cm / cuscino: 45 x quarantacinque cm / dimmer da posizionare interno f reistil 198 / html ».

Questo piccolo divano a due posti è arrivato per la prima volta all'appuntamento dei costruttori di copenaghen nel 1941. Deve essere visibile come una progressione naturale della sedia pelican che è stata esposta l'anno precedente. La tappezzeria potrebbe essere molto sottile rispetto alla norma del tempo ed è il risultato finale dell'ambizione di finn juhl di creare infissi mirati per appartamenti più piccoli. Anche il divano dei poeti è certamente uno degli esperimenti di finn juhl per la sua casa. Sul display della gilda, il divano era esposto sul lato di più di un rilievo in gesso dell'artista sigurjón ólafsson. In questo modo, ha indicato il collegamento tra infissi e scultura. Il divano è una sistemazione completamente confortevole per due esseri umani, che possono essere effettivamente seduti nelle vicinanze. Il piccolo sofà prese il suo richiamo molto più tardi, nel 1959, quando un famoso dama danese dipinse il divano preciso perché il luogo in cui un giovane poeta poteva ritirarsi per meditare sulla complessità dell'esistenza. Il divano poet si trova nella stessa esecuzione perché la sedia pelican - con tessuto cucito a mano o rivestimento in pelle e con gambe in teak, rovere, noce o verniciato nero.

Potrebbe Piacerti Anche...

Digita Nel Campo Sottostante E Premi Invio / Ritorna per Cercare