Fantastico Paolo Buffa, Design, Cambi Casa D'Aste

Fantastico Paolo Buffa, Design, Cambi Casa D'Aste
Poltrone Vintage Paolo Buffa - Fantastico Paolo Buffa, Design, Cambi Casa D'Aste - Nyiq

Paolo Buffa, Design, Cambi Casa D'Aste - Biografia: dopo aver lavorato brevemente in gio ponti per dare un'occhiata all'interno degli anni '20, l'architetto e designer di moda milanese paolo buffa (1903-1970) si è fatto rapidamente un nome per alcuni degli allenamenti superiori milanesi. I suoi disegni sono autentici, splendidamente realizzati ed estremamente sottili, combinando il neoclassico con il funzionale e moderno. Realizzato in mano i materiali più pregiati, i suoi disegni sono intrisi delle tradizioni lombarde della lavorazione del legno. Questi tratti rendono i dipinti di buffa piuttosto collezionabili.

Elegante e rara cassettiera anni '40, disegnata da paolo buffa. Struttura in legno d'acero, doppia porta d'ingresso con 22 cassetti interni. Lucchetto unico con chiave e pomelli in vetro stabile bulicante. Condizione eccezionale. Effettuato il recupero. Misure in cm: l. Cento e quarantaquattro / p. 53 / h. 130.

Bibliografia: le sedie sono state documentate nella seguente letteratura: roberto rizzi, gli infissi via paolo buffa, cantú 2001, pagina 34. Guglielmo ulrich, infissi: infissi e oggetti d'arte ornamentale, edizioni gorlich milano, 1945, ne determinano cinquantasei. Cesare saracchi, mobili imbottiti, tessuti per sedie e arredo lounge, gorlich milano 1947, figure 86. Irene de guttry e maria paolo maino, le tappe italiane déco: 1920-1940, editori laterza, pagina 107.

Tavoli e tavoli da disegno devono essere all'altezza giusta del tuo bambino. La sedia deve essere rilassata, mite e maneggevole, oltre che ergonomica: questa opzione può essere molto importante, in quanto consente al bambino di mantenere una postura corretta. ? inoltre possibile acquistare una sedia con altezza regolabile, in modo che il sedile si adatti perfettamente all'altezza del tavolo.

Le sedie sono state documentate nella seguente letteratura: roberto rizzi, i mobili di paolo buffa, cantú 2001, pagina web 34. Guglielmo ulrich, mobili: mobili e oggetti d'arte decorativa, edizioni gorlich milano, 1945, ne determinano cinquantasei. Cesare saracchi, mobili imbottiti, poltrone, tessuto residenze e arredamento, gorlich milano 1947, figure 86. Irene de guttry e maria paolo maino, mobili italiani déco: 1920-1940, editori laterza, pagina 107.

Una serie straordinaria e ben documentata di sedie altissime disegnate da paolo buffa negli anni '40. Le informazioni solite per l'arte di buffa includono l'arco decorativo formato e il disegno smerlato sul di nuovo, il campione dell'anello scolpito sulle zampe anteriori e i finials intagliati e i piedi anteriori. L'elegante silhouette delle cornici in noce è completata utilizzando la linea curva delle gambe posteriori, qualche altro marchio divertente. Quelle sedie con schienale alto hanno tuttavia i loro sedili originali.

Potrebbe Piacerti Anche...

Digita Nel Campo Sottostante E Premi Invio / Ritorna per Cercare