I Più Nuovi Lowland Moroso, Divano Lowland Moroso

I Più Nuovi Lowland Moroso, Divano Lowland Moroso
Divano Design Moroso - I Più Nuovi Lowland Moroso, Divano Lowland Moroso - Nyiq

I Più Nuovi Divano Design Moroso - Diagramma di configurazione libero tridimensionale il modulo fondamentale attraverso cui il progettista costruisce la sua sfida nasce dal concetto di pixel, inteso come dettaglio non coniugato di una foto. Teneri parallelepipedi a base quadrata, in diverse altezze, offrono una libertà compositiva che amplifica la modularità, esasperandola, vendendola a una condizione strutturale. Il risultato finale si apre a figure e composizioni illimitate, intersecando l'arena del design industriale con una tecnica creativa aperta propria al mondo dell'arte. I singoli moduli, apparentemente piuttosto semplici, coprono una grande complessità positiva, strutturale ed efficace. Al più basso, più rigido, per includere il perno di metallo; più morbido nell'elemento più alto, per garantire la maggior consolazione per il sedile. Fattori modulari con effetto pixel a bassa risoluzione per composizioni infinite. Gli elementi hanno una base in legno verniciato. Dita dei piedi in polipropilene. Moduli di seduta in schiuma schiumata ignifuga con struttura interna in legno. Ogni singolo modulo do-lo-rez ha coperture staccabili. Per le grandi iniziative può essere fatto su misura. Via patricia urquiola | 2016. Comfort e morbidezza soprattutto. Ora non solo un divano, ma una scelta progettuale che privilegia entrambe le forme, alla ricerca di quella consolazione del sedile che richiede continuamente maggiore avvolgimento e levigatezza e l'effetto visibile. La forma è avvolta da cinghie in maglia che si insinuano nei morbidi cuscini e favoriscono il riposo naturale. Il rivestimento plissettato enfatizza la forma indefinita e spensierata, accentuata dall'uso di un tessuto a maglia per le cinghie che lo includono. Un divano decostruito con una strana produzione: una forma di alluminio che può essere liberamente composta combinando i componenti distintivi che interagiscono tra loro in nome di una personalizzazione armoniosa. Collezione rimovibile da avere in altri colori. Usando patricia urquiola | 2016. Consolazione e morbidezza nello specifico. Non più solo un divano, ma una preferenza di layout che privilegia ogni forma, alla ricerca di quel comfort del sedile che richiede sempre più avvolgenza e levigatezza e l'impatto visibile. La forma è abbracciata utilizzando cinghie in maglia che si insinuano nei cuscini lisci e favoriscono il riposo naturale. Il rivestimento plissettato enfatizza la forma indefinita e spensierata, accentuata dall'uso del materiale a maglia per le cinghie che lo compongono. Un divano poi decostruito con una costruzione anormale: una struttura in alluminio che può essere liberamente composta con l'aiuto di unire le componenti eccezionali che interagiscono con ogni diverso all'interno del richiamo della personalizzazione armoniosa. Serie staccabili da avere in diverse tonalità.

Potrebbe Piacerti Anche...

Digita Nel Campo Sottostante E Premi Invio / Ritorna per Cercare